MonteverdeToday

San Camillo: inaugurato stamattina lo sportello 'Malattie Rare'

Presentato al Forlanini il servizio del nosocomio di via Gianicolense. Il nuovo sportello al primo piano del padiglione Morgagni è rivolto a pazienti affetti da malattie rare e alle loro famiglie

E' stato inaugurato questa mattina lo sportello "Malattie Rare" dell'ospedale San Camillo, che sarà rivolto a tutti i pazienti affetti da malattie rare e alle loro famiglie. Il nuovo servizio, realizzato in collaborazione con la Federazione UNIAMO, nel Laboratorio di Genetica Medica (Università "La Sapienza") al primo piano del padiglione Morgagni, è stato presentato durante il convegno "Percorsi diagnostico-assistenziali e ricerca scientifica nelle malattie rare", che si è tenuto oggi nell'aula magna dell'ospedale Forlanini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SPORTELLO MALATTIE RARE - Il nuovo sportello, al quale risponderanno due medici, due infermieri e un dirigente di comunità, farà da punto di riferimento per i malati e si occuperà di fornire informazioni a 360 gradi su aspetti normativi, diritti dei pazienti e iter da compiere per ottenere esenzioni, di facilitare i percorsi terapeutici appropriati nei servizi territoriali, in centri specializzati del Lazio o nazionali e internazionali e di promuovere il contatto con le associazioni. "Invece che cercarsi da soli le informazioni - spiega in una nota il direttore del servizio, Paola Grammatico - i pazienti potranno avere un punto di riferimento nel nostro sportello, collegato a una rete di data base nazionali e internazionali. Molti dei test genetici potranno essere eseguiti direttamente dal Laboratorio di Genetica Medica che eroga migliaia di indagini ogni anno. Quando ci fosse bisogno di eseguire test non disponibili nel Lazio, lo sportello metterà il paziente in comunicazione con il Servizio di Consulenza Genetica della UOC Laboratorio di Genetica Medica. Quando il referto sarà disponibile, verrà consegnato al paziente senza che lui si sia dovuto spostare da Roma".

INFO - E' possibile rivolgersi allo Sportello telefonando o inviando un fax al numero 06-58705500, mandando un'e-mail all'indirizzo malattierare@scamilloforlanini.rm.it oppure collegandosi al sito www.genetica-medica.it. (Fonte Ansa)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Atac, Coronavirus: ecco come chiedere i rimborsi per gli abbonamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento