MonteverdeToday

P.zza Doria: Pamphili: non passano col furgone, scendono e aggrediscono l'operaio

L'uomo, un operaio del Comune, stava effettuando dei lavori stradali, quando è stato prima insultato e poi aggredito da 3 persone a bordo di 2 furgoni che non riuscivano a passare. Ricoverato al San Camillo ne avrà per 20 giorni

Brutto episodio di violenza a Monteverde. Un operaio del Comune di Roma che stava effettuando lavori di manutenzione strada è stato aggredito e accoltellato ad una gamba da tre uomini, padre e due figli, che con i loro furgoni non riuscivano a passare.
I tre aggressori hanno prima insultato l’operaio e poi muniti uno di coltello e l’altro di martello lo hanno aggredito con fendenti alla gambe e martellate alla schiena e alla testa.

Dopo l'aggressione i tre sono poi fuggiti, lasciando sul luogo del folle gesto il coltello e il martello insaguinati. Non avevano però fatto i conti con un testimone a bordo della sua auto ha assistito a tutta la scena, chiamando immediatamente la polizia.

Per i due fratelli sono scattate le manette, con l’accusa di lezioni aggravate, mentre il padre è stato denunciato in stato di libertà. L’operaio è stato soccorso dai colleghi che si trovavano sul posto ed è stata accompagnata all’ospedale San Camillo dove è stata medicato con 20 giorni di prognosi per trauma cranico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Maratona via Pacis a Roma, domenica 22 settembre strade chiuse in centro. Deviate 60 linee bus

Torna su
RomaToday è in caricamento