MonteverdeToday

Affitta appartamento con documento falso: in casa trovato il kit del falsario

In manette due persone, di 31 e 34 anni. Nell'appartamento trovata anche della cocaina

I Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese hanno arrestato un 31enne di Sassari e un 34enne romano, entrambi con precedenti, con le accuse di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti e possesso e fabbricazione di documenti falsi.

Il 31enne aveva preso in affitto a breve termine un appartamento e i Carabinieri hanno accertato che al ritiro delle chiavi e alla consegna dell’immobile, l’uomo aveva presentato un documento di riconoscimento falso. I Carabinieri quindi hanno deciso di approfondire i controlli, recandosi nell’abitazione in via Ambrogio Traversari. 

All’interno sono stati trovati i due uomini e la successiva perquisizione ha permesso di sequestrare 50 grammi di cocaina, alcune dosi di marijuana e 940 euro in contanti, di dubbia provenienza. Inoltre, sono stati trovati e sequestrati 6 documenti falsi e format a colori di carte d’identità in bianco, 2 computer, una stampante a colori e 5 telefoni cellulari.

Gli arrestati sono stati associati in carcere a "Regina Coeli".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento