MonteverdeToday

Massimina, inaugurato il nido di via Aquilanti: era pronto ma chiuso da un anno

Sul posto la sindaca Raggi: "Apertura che conferma nostro impegno per le periferie"

Foto Agenzia Dire

È stato inaugurato questa mattina il nuovo asilo nido comunale di via Aquilanti a Massimina. A tagliare il nastro il sindaco di Roma, Virginia Raggi, con gli assessori alla Scuola e all'Urbanistica, Laura Baldassarre e Luca Montuori. La nuova struttura era pronta dal 2015 ma non era mai stata aperta. La capienza è di 70 bambini e attualmente ospita 65 iscritti, provenienti dal nido di Via Pavolini e dalla graduatoria municipale. Il nido è dotato di arredi e di materiali didattici e ludici, di elettrodomestici e di un giardino che verra' presto ombreggiato. Dodici gli educatori, 11 titolari e una supplenza breve.

"Siamo riusciti ad aprire questo nido prima dell'anno scolastico - ha detto Raggi dopo la visita all'istituto - è stato un lavoro molto duro, la burocrazia avvolte mette bastoni tra le ruote improbabili. Questa apertura conferma il nostro impegno per le periferie. Questa era una struttura pronta dal 2015 ed era immacolata- ha chiarito anche Silvia Criscimanno, presidente del municipio XII- vederla ferma gridava vendetta perchè era nuova, pronta ma chiusa. Dopo un anno di lavoro l'abbiamo restituita ai cittadini".

(Fonte Agenzia Dire)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento