MonteverdeToday

Serra indoor nel salotto di casa, ma coltivava marijuana

Nei guai è finito un ragazzo di 23 anni. La scoperta dei carabinieri nella zona de La Pisana

Le piante di marijuana sequestrate dai carabinieri a La Pisana

Una serra illegale allestita nel salone di casa. E’ quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur nell’abitazione de La Pisana di un 23enne romano, finito in manette con l’accusa di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri tenevano d’occhio il giovane da qualche tempo e, nel pomeriggio di martedì 19 novembre, quando è rientrato nella sua abitazione, in via Mario de Renzi, lo hanno fermato per un controllo, eseguendo anche una perquisizione domiciliare.

Gli accertamenti hanno dato esito positivo, con il sequestro di 3 piante di cannabis coltivate in una serra indoor, completa di sistema di ventilazione e illuminazione, di numerosi semi della stessa sostanza e di materiale vario per la coltivazione.

Il giovane coltivatore è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento