Monteverde Today

Biblioteca Villa Pamphili, Rocca: "Necessario rilancio della struttura"

"Spiace constatare come il potenziale di questa struttura non sia sfruttato al meglio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La biblioteca comunale situata nel Villino Corsini all'interno della splendida Villa Pamphili, sembra essere stata dimenticata dall'attuale direzione delle Biblioteche di Roma, già a primo impatto si nota che neanche l'insegna che è stata tolta è tornata al suo posto, per non parlare dell'attività e dell'afflusso da parte dei cittadini.

Dichiara Federico Rocca responsabile enti locali Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale.

Spiace constatare come il potenziale di questa struttura non sia sfruttato al meglio, ciò dipende anche dalla caratterizzazione che è stata data allo spazio che è dedicato esclusivamente al teatro e alle attività di spettacolo.

Sarebbe opportuno valutare un rilancio pensando di trasformarla in una biblioteca generalizzata e più aperta al territorio che ne ha un gran bisogno, questo non impatterebbe con l'attuale vocazione ma sarebbe un'aggiunta in grado di valorizzare al meglio uno spazio che merita sicuramente ben altra fortuna e gestione.

Mi auguro che la direzione del circuito della Biblioteche comunale voglia intervenire in tal senso, poiché - conclude Rocca - tali spazi possono rappresentare un importante punto di riferimento per tutto il quadrante, a patto che chi li gestisce gli riservi la giusta attenzione.

Torna su
RomaToday è in caricamento